Un incontro tra due mari e tra due terre, da nord a sud ... una dimora storica nel Salento ...

Credo che gli incontri non avvengano mai per caso e credo ancora di più nelle fortunate coincidenze. E proprio una di queste ha fatto sì che in una giornata qualsiasi incontrassi Susanna.
Un incontro tra due mari e tra due terre, da nord a sud.
Come si definisce lei " Romana e Salentina", mi racconta della sua amata Puglia, del tempo che trascorre tra Alessano, borgo nel cuore del Salento, e Santa Maria di Leuca e Roma.
Io appassionata di viaggi e di mare, di questa Regione della quale ho visitato Ugento con la sua baia ( le Maldive del Salento ), Lecce con i suoi edifici barocchi, Gallipoli appollaiata sul caratteristico isolotto. L’anno successivo eccomi ad Alimini e i laghi, Otranto e il castello Aragonese.


Incuriosita le chiedo di raccontarmi del borgo e arriviamo alla descrizione della sua casa. Si tratta di una dimora storica: il Palazzo Ducale di Alessano. L'antico castello bizantino è stato edificato alla fine del XV secolo per volontà dei conti del Balzo.
Il Palazzo Ducale fu ereditato da Isabella de Capua che sposò nel 1530 Ferrante Gonzaga, figlio di Isabella d'Este e Francesco III Duca di Mantova.
Nell'epoca dei Gonzaga il borgo divenne sede del vescovado, un'importante signorìa del Salento e un vitale centro culturale.
Il Palazzo Ducale subì una serie di trasformazioni, da fortezza austera e rigida divenne negli anni una dimora della nobile famiglia mantovana.
Ai Gonzaga subentrarono una serie di feudatari.


Alla fine del XIX secolo il Palazzo Ducale fu acquistato dalla famiglia Sangiovanni, i cui eredi ne sono ancora oggi i proprietari.
La padrona di casa fin dall’inizio ha aperto le porte del Palazzo, che si affaccia nella piazza del borgo di Alessano, agli stranieri in visita nel Salento, ai fotografi e ai giornalisti, dando la possibilità di farlo conoscere, nel rispetto totale dello stesso ma con l’impegno di mantenerlo e farlo vivere.
La dimora viene messa a disposizione per eventi, meeting, mostre ed è stata anche una location per set cinematografici.
I saloni sono di una bellezza suggestiva con i camini antichi, i pavimenti in legno. Gli arredi sono finemente curati. Le terrazze si affacciano sul giardino e una scalinata importante conduce ai piani nobili.


Di questa splendida dimora hanno scritto riviste importanti, ve ne cito alcune "Dove", "Living In", nelle quali potrete leggere nei dettagli la storia del Palazzo Ducale e della sua architettura.
Se volete conoscere meglio il castello venite a visitarlo con me: ecco Palazzo Ducale
La Puglia e il Salento sono di una rara bellezza rese ancor più affascinanti da un mix di storia, di arte, di profumi e sapori.

Informazioni pratiche

Palazzo Ducale di Alessano - Lecce
In auto:  Autostrada fino a Bari uscita Bari Nord; Superstrada Bari-Brindisi -Lecce; A Lecce immettersi sulla Tangenziale est per Maglie Santa Maria di Leuca e proseguire sulla SS 275 da Maglie a Alessano.
In treno: Fermata stazione FF.SS. di Lecce, poi collegamenti tramite bus o tramite le Ferrovie del Sud-Est e taxi (circa 58 km).
In aereo: Aereoporto di Brindisi, distanza da Alessano: circa 98 km; Aereoporto di Bari distanza circa 220 km.Lecce

Blog Viaggi