User Rating: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Lucca Comics and Games è l'evento per eccellenza ...

Il giorno prima, ... siamo sul treno che ci porta a Viareggio, è affollato ma si viaggia bene. Uscendo dalle gallerie fa sempre un certo effetto guardare il mare e le barche al largo! Oggi ci dedichiamo alla visita della città e domani un altro treno destinazione Lucca.
Lucca Comics and Games è la manifestazione per eccellenza per i fumetti e i videogiochi. Per cinque giorni la città si trasforma e si appresta ad accogliere i visitatori: per domani il numero di biglietti venduti è di 68.977!!!


Siamo tutti emozionati grandi e piccini, Anita non vede l'ora di farsi fare un autografo da Frozen e Mario di fare una foto con Spiderman! E noi? Io esattamente non so, ma ve lo racconterò a breve.
Lucca Comics e i cosplayer
Si tratta dei partecipanti in costume che si travestono prendendo spunto dai personaggi dei fumetti, dei videogiochi ma anche dei film e telefilm. I più gettonati sono quelli dedicati ai supereroi come Superman ma anche Super Mario. L'evento dell'anno è Joker ma non da meno i personaggi di Guerre Stellari.
Quest'anno è l'85° anniversario di Paperino e nella celebrazione di apertura è stato presentato il più grande francobollo del mondo che raffigura il papero della Walt Disney.
Se poi siete degli appassionati di manga (i fumetti giapponesi) siete nel luogo giusto. Nell'area Japan è possibile visitare la mostra dedicata alla "Japan Culture". Mi sono documentata un pò e sapete a che anno risalgono le origini? Niente meno che al 1760. Ho scoperto che uno dei miei cartoni preferiti è un discendente di questa famiglia; si tratta di Capitan Harlock, così come i  fumetti di Dragon Ball al più famoso ed attuale One Piece il pirata con il cappello di paglia. Gli appassionati sono davvero tanti, è un mondo di non poco rilievo, che spazia dalle storie romantiche, alla fantascienza, all’horror e al mondo delle anime.


IN PARTENZA
Ed eccoci in treno per Lucca e siamo veramente tanti.
La giornata non è delle migliori, piove ma quanto piove! e l'antipioggia non basta. Acquistiamo subito degli ombrelli e ci dirigiamo verso  l'entrata; i biglietti e braccialetti li abbiamo presi online.
È uno dei consigli che vi posso dare per evitare le lunghe code.
Come dicevo la pioggia ha complicato la visita, si fatica a capire le indicazioni della mappa e i cartelloni ai muri sono poco visibili. Dopo un primo momento di scoramento, non dimentichiamo che i gemelli erano con noi, decidiamo su suggerimento di Anita di prendere un panino.
Finalmente smette di piovere. La città gremita di persone cambia volto.
Siamo entrati nel vivo della manifestazione.
Si scattano fotografie con i nostri beniamini, guarda là Capitan America con il suo scudo, Frozen la principessa dei ghiacci e nientemeno che la mia amata Mary Poppins, no scusate la foto questa volta la voglio io!
Visitiamo il padiglione di Paperino dove i ragazzi possono fare giochi interattivi, guardare i bozzetti e alcuni disegni con la firma originale di Walt Disney.
È la volta del padiglione della Lego ma la coda è lunga e quindi decidiamo di salire sulle mura. Ad attenderci i personaggi di Guerre Stellari.
È ancora giriamo per le vie,  quanto è bella Lucca. È affascinante, la città antica si fa sentire, i locali nelle dimore storiche invitano ad entrare.
Visitiamo ancora il padiglione Japan.
È tardi, in un attimo è calata la sera. La città cambia nuovamente, le luci le danno un'atmosfera magica.
Siamo sulla strada del ritorno. Purtroppo non prendiamo le corrette indicazioni per il treno e ci tocca un giro assurdo.
È importante sapere che l'organizzazione dell'evento prevede insieme alla Protezione civile l'entrata in blocchi in stazione. All'arrivo del treno si può arrivare al binario. È tutto molto ben organizzato. Abbiamo tra l'altro avuto un occhio di riguardo, i gemelli erano ormai stanchi e ci è stata data l’opportunità di saltare la coda, aspettando il momento di salire sul treno nella sala d'attesa.

Ma ora veniamo ad un paio di consigli che potrebbero esservi utili per la vostra prima visita:

- preparatevi da casa il percorso che vorreste fare utilizzando la mappa che si può scaricare dal sito;
- consiglio di portare una cartina con lo stradario, visto l'affluenza è difficile collegarsi ad internet ed utilizzare google maps;
- sempre dalla mappa individuate i padiglioni che vorrete visitare (le cose di attesa sono lunghe);
- guardate i cartelloni ai muri vi indicheranno i padiglioni più vicini a voi;
- se avete dei bimbi piccoli acquistate un imbragatura di sicurezza, i nostri avevano dei bracciali da mettere al polso con una spirale, molto comodi  da indossare,li    potete trovare su Amazon.


La nostra giornata è terminata sono le 20, rientriamo in albergo e nel frattempo ci viene un'idea per il prossimo anno. Appena sono disponibili le date  prenotiamo l'albergo in Lucca per due giorni.
Lucca comics 2020 arriviamo!!!!!


Con questo articolo partecipo al concorso #unblogalmese del mese di Novembre 2019 indetto dal blog Trippando





Informazioni pratiche

- Scaricare la mappa dal sito

- Acquistare una cartina con lo stradario


- Acquistare i biglietti e braccialetti salta   code on line

- Se desiderate soggiornare in Lucca          prenotate molti mesi prima

Blog Viaggi